I nostri Brands

L'offerta Human Company si basa su valori fondanti come innovazione, qualità, sostenibilità, familiarità e legame con il territorio. Valori che potrai ritrovare nei villaggi così come negli ostelli, nei campeggi di città così come nei relais di campagna.

Osservatorio

Report Osservatorio del Turismo Outdoor

L’ultimo anno è stato drammatico per l’industria del turismo, sebbene l’allentamento delle restrizioni durante i mesi estivi del 2020 abbia permesso di salvare parte della stagione. In questo scenario, che ha registrato elementi nuovi quali il turismo di prossimità e quasi esclusivamente domestico e una finestra di prenotazione last-second, il comparto dell’outdoor ha dimostrato una buona tenuta nonostante i dati in calo, sostenuta anche dalle sue caratteristiche intrinseche: la flessibilità delle soluzioni, la sostenibilità della spesa, il contatto con la natura e la sicurezza.

E per l’estate 2021?

A misurare il perimetro di questo segmento turistico è l’ultimo Osservatorio del Turismo Open Air commissionato all’Istituto Piepoli da Enit-Agenzia Nazionale del Turismo e da Human Company, gruppo fiorentino leader in Italia nell’ospitalità open air. Realizzato a giugno con metodo quali-quantitativo su un campione rappresentativo della popolazione italiana, la ricerca ha indagato le vacanze all’aria aperta dell’ultimo anno, i cambiamenti indotti dalla pandemia, le previsioni di soggiorni outdoor per l’estate 2021 e l’influsso della campagna vaccinale sulle prossime vacanze estive.

Secondo l’indagine realizzata da Enit-Agenzia Nazionale del Turismo e Human Company, gruppo leader in Italia nell’ospitalità open air in collaborazione con Istituto Piepoli, l’outdoor si conferma un trend consolidato nell’estate 2021.

Sui viaggi stimati nel 2020 il 23% è stato outdoor:
• Effetto Covid: nell’ultimo anno quasi un italiano su due ha cambiato il programma per le vacanze, il 16% le ha annullate;
• Estate 2021: un italiano Su due ha programmato una vacanza, di questi un quarto pianifica una vacanza outdoor;
• Giovani e coppie: il profilo del nuovo turista outdoor;
• Sicilia, Sardegna e Liguria sul podio delle destinazioni in Italia;
• Effetto campagna vaccinale: nove su dieci i turisti outdoor propensi alla prenotazione.

Report Osservatorio del Turismo Outdoor
Patrocinio

Main Partner

Scientific Partner

Media Partners

Supporting Partner